Investire in Borsa on line: segreti e consigli

Investire in Borsa on line è una specie di sogno proibito per milioni di italiani. Si pensa comunemente che investire in Borsa significhi fare soldi in modo rapido e veloce, magari anche senza praticamente fare nulla. Inutile dire che questa idea è sbagliata. Investire in Borsa significa dedicarsi in maniera assolutamente seria alla speculazione sul mercato azionario. Il fatto che molto spesso di parla di giocare in Borsa confonde moltissime persone che pensano che appunto si tratti di un gioco. Non lo è affatto: pensare la Borsa come un gioco è il modo migliore per perdere soldi rapidamente.




La piattaforma di trading on line Markets.com non solo è tra le più convenienti e affidabili in assoluto per investire in Borsa, ma regala anche un ebook che spiega tutti i segreti e i trucchi per guadagnare in Borsa: clicca qui per scaricare gratis l’ebook di Markets.com, impara subito gratis tutti i segreti per guadagnare davvero con il trading di Borsa

Il bello della Borsa è che ti può far guadagnare molti soldi, il brutto è che te li può far perdere in maniera veramente veloce. Investire in Borsa on line è facile oppure è difficile? La risposta è dipende. Per prima cosa è importante sottolineare che non si può nemmeno pensare di cominciare a giocare in Borsa pensando che si tratti di un gioco, di un’attività che si possa condurre più o meno a caso. La Borsa è una faccenda seria. Però se si capisce come funziona e soprattutto quali sono gli strumenti giusti da utilizzare per investire, allora non è nemmeno così difficile riuscire a ottenere profitti investendo in Borsa.

Investire in borsa online

Ma che cosa significa, nei fatti, investire in Borsa on line? Significa cercare di ottenere un profitto, più o meno elevato, sfruttando le oscillazioni dei prezzi dei titoli quotati sulle principali borse mondiali. I prezzi delle azioni quotate sui mercati finanziari si muovono, per i motivi più vari. Talvolta i motivi sono razionali, talvolta sono irrazionali, altre volte sono addirittura stupidi. Francamente non ci interessa assolutamente metterci a indagare sui motivi che spingono i prezzi delle azioni a scendere e a salire, l’importante è invece prevedere se il prezzo stesso salirò oppure scenderà. Attenzione: molto spesso il concetto di investimento in borsa è legato al concetto di aumento del prezzo delle azioni che si comprano.

E’ un modo per investire in Borsa, questo lo ammettiamo, ma ammettiamo anche che è un modo assolutamente fallimentare, totalmente sconsigliato ai piccoli risparmiatori per investire in Borsa. Il problema sta nel fatto che il prezzo dei titoli azionari può salire, questo è vero, ma può anche scendere. E francamente durante un periodo di crisi economica e finanziaria senza precedenti come quello che stiamo vivendo, è molto più probabile che il prezzo scenda piuttosto che salire. E se hai comprato un’azione e il prezzo scende è una tragedia. Ti tocca incassare le perdite, al massimo le puoi limitare. Fa tenerezza vedere il comportamento degli investitori sprovveduti che quando il prezzo di un’azione scende, corrono a comprarla per abbassare il prezzo medio di carico, per illudersi che le perdite diminuiscano. In effetti con questo comportamento dissennato le perdite aumentano, non diminuiscono.

E allora che cosa possiamo fare? Semplice, possiamo utilizzare i derivati pr giocare in Borsa. Strumenti come le opzioni binarie o i contratti per differenza, infatti, danno la possibilità di guadagnare sia quando il prezzo dell’azione diminuisce sia quando aumenta. L’unica cosa da fare è ovviamente prevedere, con sufficiente anticipo, la direzione che il prezzo prenderà, quindi se il prezzo aumenterà oppure diminuirà. Una volta fatta questa previsione il gioco è fatto: si guadagna se la previsione è corrett, si perde nel caso sia errata.

Nessuna ha la bacchetta magica o la palla di cristallo, quindi nessuno è in grado di fare previsioni che hanno il 100% di possibilità di rivelarsi corrette. Tuttavia se si opera con gli strumenti giusti (opzioni binarie o contratti per differenza) e si opera in maniera seria, le probabilità che sul lungo periodo i guadagni superino le perdite sono veramente molto elevati.


eToro è la piattaforma perfetta per cominciare a investire in Borsa: non solo è facilissima da usare ma è anche possibile copiare, in maniera automatica, i trader più bravi. Per aprire il tuo conto gratis clicca qui.

Come iniziare ad investire in borsa on line

Abbiamo fornito, fino a questo punto, alcuni principi di base utili per chi volesse giocare in Borsa. Ma che cosa si deve fare per iniziare ad investire in borsa on line? La prima cosa pratica da fare è trovare una piattaforma autorizzata e regolamentata da CONSOB per investire. La CONSOB è la Commissione Nazionale per le Società e la Borsa e si occupa di tutelare, secondo normative davvero ferree, gli investimenti degli italiani. Una piattaforma autorizzata e regolamentata dalla CONSOB deve fornire davvero degli standard elevatissimi, deve rispettare tutte le normative fiscali e anti riciclaggio e ovviamente deve garantire trasparenza e affidabilità per i clienti.

Trovare una buona piattaforma è il primissimo passo per cominciare a investire in borsa on line ma è anche il più importante. Una buona piattaforma deve essere sicura e affidabile (questo ce lo garantisce la CONSOB) ma deve essere anche conveniente dal punto di vista economico. E’ consigliabile, ad esempio, evitare sempre le piattaforme che hanno costi fissi o variabili e che applicano, ad esempio, commissioni sull’eseguito. Da notare che tutte le migliori piattaforme di opzioni binarie sono completamente gratis, mentre le piattaforme per il trading di Contratti per Differenza applicano una piccolissima differenza tra il prezzo a cui è possibile comprare e quello a cui è possibile vendere (differenza detto spread). Anche se ci piacerebbe operare in Borsa in modo completamente gratis (come succede con le opzioni binarie) è anche accettabile pagare questo piccolo spread. Quello che è totalmente inaccettabile è pagare commissioni sull’eseguito. Per molti trader professionisti, in effetti, le commissioni sull’eseguito sono da considerare alla stregua di una truffa legalizzata. C’è da dire, infine, che queste commissioni possono completamente distruggere i guadagni che un principiante può riuscire a ottenere. I principianti, ovviamente, non dovrebbero cominciare a investire in Borsa con un capitale elevato: nella stragrande maggioranza dei casi, infatti, è più che sufficiente cominciare con poche centinaia di euro.

Concludiamo questo paragrafo su come cominciare a giocare in Borsa invitando tutti a non giocare soldi che non è possibile perdere. La Borsa è infatti sempre una grande incognita, si possono sempre perdere più soldi del previsto e non ci sono garanzie.





AvaTrade è una piattaforma perfetta per investire in Borsa: è autorizzata e regolamentata da CONSOB, è sicura e affidabile, offre bonus elevati ed è molto conveniente. Clicca qui per aprire subito il tuo conto gratis e ricevere il bonus

Investire in borsa da casa

Uno degli aspetti più interessanti relativi all’investimento in azioni è che può essere effettuato direttamente da casa. Se fino a qualche anno fa era necessario recarsi fisicamente in banca e compilare magari un ordine cartaceo, adesso è possibile lavorare direttamente da casa, con una buona connessione a internet e ovviamente il conto aperto presso un broker. Investire in Borsa da casa ha ovvimente immensi vantaggi logistici (è più veloce e più efficiente, meno costoso, ecc…) ma potrebbe avere anche qualche inconveniente non previsto. Ad esempio, quando si è in casa si è costantemente minacciati da varie distrazioni o dalle richieste di aiuto dei famigliari. In effetti stare davanti ad un computer è visto come una specie di divertimento e non importa se, magari, proprio stando dietro ad un computer si stanno facendo soldi a palate.

Per guadagnare in Borsa on line, dunque, non bisogna conoscere ottime strategie di investimento ma anche saper gestire il proprio tempo e i rapporti con la propria famiglia. Quando si dice che guadagnare con il trading di borsa è facile si dimenticano anche questi dettagli. Sono dettagli, è vero, ma spesso fanno la differenza tra chi fa soldi a palate con la borsa e chi invece perde un sacco e non conclude niente. Ma avete mai sentito parlare di parco buoi, no?


Banc de Binary è uno dei migliori broker di opzioni binarie in assoluto. E’ sicuro, onesto, affidabile, autorizzato e regolamentato CONSOB. Banc de Binary non applica commissioni di nessun tipo e offre un bonus omaggio molto ricco. Una delle sue caratteristiche più apprezzate dai trader è la possibilità di operare senza rischi, perché le perdite sulle prime operazioni vengono restituite al trader. Per aprire subito un conto con Banc de Binary, clicca qui

Parco Buoi

Tutti coloro che vogliono giocare in Borsa, probabilmente, hanno sentito parlare del parco buoi. Ovviamente nessuno vorrebbe far parte del parco buoi ma tutti, più o meno, alla fine rischiano di finirci. La patetica immagine del parco buoi è quella di una file interminabile di buoi che si avviano mansueti al macello, dove saranno uccisi e trasformati in bistecca. Ecco, molti trader di Borsa sembrano simili a questi buoi perché si avviano, pacati e decisi, verso la loro macellazione virtuale, visto che sono destinati a perdere tutto in breve tempo. Ma c’è una piccola differenza: mentre i buoi vengono uccisi solo una volta, chi appartiene al parco buoi si mette in coda ripetutamente per perdere tutto. Magari pensando che questa volta è diverso.

Appartenere al parco buoi significa giocare in Borsa per perdere. Ma che cosa fanno queste persone di solito? Per prima cosa, sono persone che amano pagare commissioni sull’eseguito. Magari si vantano pure, ad esempio dicendo che loro pagano commissioni sull’eseguito che sono basse. Ma le commissioni sono una truffa legalizzata e loro si compiacciono di essere caduti nella truffa…contenti loro!

Un’altra caratteristica del parco buoi è che ama operare acquistando direttamente le azioni, esponendosi quindi a perdite catastrofiche ogni volta che il mercato gira in maniera negativa. La scelta giusta, lo sappiamo, è operare utilizzando strumenti derivati come le opzioni binarie o i contratti per differenza che consentono di guadagnare sia quando la borsa sale sia quando scende.

Ma è proprio nel rapporto con gli strumenti finanziari innovativi che il parco buoi dà il meglio di se stesso. Abituati a essere truffati e derubati in maniera sistematica (molti di questi figuri hanno decine di migliaia di euro di perdite sul groppone) vedono le opzioni binarie o i contratti per differenza come una truffa. Perché? Perché, ovviamente, qualcuno ha fatto credere loro che le opzioni binarie sono una truffa e loro ci credono. Loro credono a tutto, meno a quello che veramente li farebbe guadagnare.

Il trucco principale se vuoi investire in Borsa on line è evitare di appartenere al Parco Buoi. Anzi, ancora meglio sarebbe evitare di frequentare persone che appartengono al parco buoi. Non andare sui forum, perché è lì che questi poveretti si riuniscono per sparare le loro sentenze, per ricordare le loro perdite e piangere sul latte versato. E quando hanno tempo, sparano anche a zero su opzioni binarie e contratti per differenza….

Investire in azioni

L’attività classifa di acquisto di azioni, abbiamo visto, è sconsigliabile perché si rischia di perdere molti soldi in poco tempo, al primo cambio di vento del mercato. Esistono dei casi, tuttavia, in cui investire in azioni direttamente può essere conveniente. Il primo requisito è che il capitale da investire sia elevato: non si può pensare di acquistare azioni con 250 euro, mentre si può facilmente speculare con strumenti derivati con le opzioni binarie (la maggior parte dei trader di opzioni binarie operano proprio con 250 euro).

Il secondo requisito è l’orizzonte dell’investimento che deve essere veramente molto lungo: mesi o ancora meglio anni. Infine deve trattarsi di una società molto solida, in grado di distribuire dividendi davvero elevati in maniera costante. Potremmo dire che conviene acquistare un’azione quando si prevede di guadagnare più dai dividendi che dal suo apprezzamento, mentre conviene operare con i derivati nel caso contrario (ovviamente con i derivati possiamo guadagnare anche quando il valore diminuisce, ovviamente nessuno compra azioni dopo aver previsto che il prezzo diminuirà).

Come investire in borsa

Ma allora quali sono i trucchi per investire in Borsa? Come si fa a investire in Borsa e guadagnare soldi? La verità è che non ci sono trucchi.
Chi è alla ricerca di trucchi, secondo me, dovrebbe investire in borsa gta 5, non con soldi veri. Il segreto per guadagnare con la Borsa è operare in maniera seria, utilizzando i servizi di piattaforme serie e pensando a quello che si fa. Non certo sperare di guadagnare con qualche trucco. Anzi, altri consiglio che possiamo dare a tutti coloro che pensano di poter guadagnare in Borsa con dei trucchi: evitate di acquistare ebook che promettono mari e monti, evitate accuratamente perché di solito questi ebook sono più che altro delle grandi truffe. E la truffa non consiste soltanto nella perdita di denaro (in fondo non costano nemmeno tanto) consiste soprattutto nel fatto che le tecniche proposte per guadagnare non funzionano e di solito fanno perdere soldi. Che poi, ragioniamo un attimo. La persona che trova un metodo miracoloso per diventare milionario con la borsa lo mette in vendita per 7 euro oppure si dedica ad applicarlo per guadagnare il più possibile?

Dove investire in borsa

L’ultima domanda fondamentale a cui dobbiamo dare una risposta è: dove investire in Borsa? Abbiamo già suggerito di investire in Borsa su piattaforme di opzioni binarie o di contratti per differenza autorizzate e regolamentate da CONSOB. Ma su quali titoli? Questo dipende dalla circostanza di mercato, dalle opportunità che si possono presentare di volta in volta. Il consiglio che pensiamo di dare è sulla tipologia di titoli: meglio puntare su grandi titoli, meglio ancora se quotati sulle principali borse mondiali (NASDAQ, Wall Street, ecc…). La Borsa italiana? Meglio lasciarla perdere, è da sempre una specie di trappola ben congeniata per il parco buoi. Se vuoi giocare in Borsa e guadagnare devi pensare in grande!

Come giocare in Borsa e guadagnare soldi